Benvenuto aspirante donatore, benvenuta aspirante donatrice!

Clicca qui per prenotare la tua idoneità alla donazione. ma prima ci sono alcune cose che vogliamo dirti…

Se hai scelto di visitare questa pagina significa che hai pensato che vorresti fare dono del tuo sangue o plasma. Qualunque sia la motivazione che ti spinge, sappi che la tua è una decisione che può salvare la vita a molte persone.

Il sangue non può essere ottenuto in laboratorio e, oltre alla trasfusione, con gli emoderivati si realizzano prodotti e farmaci indispensabili per tantissime malattie e terapie. Molte più di quante puoi immaginare!

È una decisione importante, per i più giovani un vero e proprio rito di passaggio all’età adulta, e comunque un gesto straordinario di solidarietà e valore civico perché garantisce al nostro sistema sanitario di poter offrire cure gratuite a tutti e ogni volta che occorre.

A differenza di molti altri paesi, in Italia sangue e plasma non possono essere venduti o comprati, solo donati e trasfusi ai malati, o lavorati per produrre medicinali. Quindi, semplicemente, se molti donano sangue, il sangue c’è per tutti.

I tuoi dubbi, i tuoi interrogativi e (perché no) i tuoi timori sono tutti legittimi. Siamo qui per approfondire ogni aspetto della donazione.

REQUISITI FISICI PER L'ACCETTAZIONE DEL CANDIDATO DONATORE DI:

 
        SANGUE INTERO:
  Età:
donatore periodico: tra i 18 ed i 65 anni; il limite è esteso a 67 anni previa visita cardiologia di accertamento della idoneità
nuovo donatore: tra i 18 ed i 60 anni
  Peso: non inferiore ai 50 Kg
  Pressione arteriosa: sistolica tra 110 e 180, diastolica tra 60 e 100 mmHg
  Polso: ritmico, regolare con battiti compresi tra 50 e 100 al minuto
  Emoglobina: non inferiore a 12,5 g/dL nelle donne ed a 13,5g/dL negli uomini
  Volume della donazione: pari a 450 ml +/- 10%
  Frequenza delle donazioni: il numero annuo massimo delle donazioni di sangue intero non deve essere superiore a quattro per l'uomo e due per la donna in età fertile; l'intervallo tra due donazioni non deve essere inferiore a 90 giorni
 
       PLASMA DA AFERESI:
 Età: compresa tra i 18 ed i 60 anni; dopo i 60 anni, la plasmaferesi è consentita solo occasionalmente
 Peso, Pressione arteriosa, Polso: stessi requisiti del sangue intero
 Protidemia: non inferiore ai 6 g% e quadro elettroforetico non alterato
 Emoglobina: non inferiore a 11,5 g/dL nella donna e 12,5 g/dL nell'uomo
 Volume della Donazione: il prelievo massimo per singola donazione 650 ml, al mese 1,5 litri e 10 litri all'anno
 Intervallo minimo tra due Donazioni (*):
       - Plasma/Plasma: 45 giorni
       - Plasma/Sangue intero:45 giorni
       - Sangue intero/Plasma: 45 giorni
       (*) il lasso di tempo indicato esprime valutazioni di tipo esclusivamente organizzativo